Tag

Inverter Archives - Nuova Clima

Tecnologia inverter: meglio non fare confusione

By | Climatizzazione, Efficienza energetica, Elettronica, Risparmio energetico, Tecnologia

Molto spesso sentiamo parlare di “inverter”, quando si trattano argomenti legati al condizionamento. Ma pochi sanno veramente di cosa si parla, quali sono le caratteristiche e i vantaggi. Con questo articolo vogliamo darvi, in modo veloce e comprensibile, le informazioni necessarie per capire bene di cosa si parla.

Come è fatto

L'inverter è un apparato elettronico di ingresso/uscita che genera corrente alternata.

L'inverter, che ad oggi troviamo di diverse dimensioni è, di fatto, una black box dove entra corrente alternata a 50/60Hz e ne esce un'onda para-sinusoidale a diversa frequenza ed ampiezza. Il tipo più semplice di inverter consiste in un oscillatore che pilota un transistor, il quale genera un'onda quadra aprendo e chiudendo un circuito.

Quali sono i suoi utilizzi

Le applicazioni dell'inverter sono molteplici, sia nel campo tecnico/professionale che in quello civile.

Per noi comuni mortali è molto più frequente e semplice associare l'inverter a tresfere principali: quella della climatizzazione, quella del fotovoltaico e infine quella dei gruppi di continuità (comunemente dette batterie da accumulo).

Come Funziona

L'inverter, nella sua versione più semplice, produce una tensione alternata perchè ha valori sia positivi che negativi.

Un inverter deve avere le seguenti parti:

a) un apparato di potenza capace di produrre la tensione alternata, cioè con segno che si inverte, e capace di erogare la corrente al carico previsto

b) un driver per inviare i segnali in modo corretto ai componenti di potenza

c) un oscillatore che fissa la frequenza di funzionamento

I vantaggi della tecnologia inverter

Scegliere un'apparecchiatura con tecnologia inverter può dare molti vantaggi

1) Risparmio di energia: Un sistema di controllo inverter regola costantemente la velocità di rotazione del compressore e garantisce prestazioni ottimali in qualsiasi condizioni di impiego, rispetto ad un climatizzatore normale, con conseguente riduzione di energia elettrica.
2) Controllo più preciso sulla velocità del motore: Gli inverter permettono di ottenere un preciso e costante controllo della velocità dei motori elettrici.
3) Riduzione dei costi di manutenzione: Il funzionamento alternato delle macchine da come risultato quello di allungare la vita del motore e ridurre i costi di manutenzione e riparazione.

Va infine specificato che questo è un articolo volutamente esemplificativo, volto a dare una serie di informazioni di base a chi normalmente si sente disorientato quando si utilizzano termini tecnici durante una fase preliminare di acquisto. La tecnologia inverter è molto più vasta e complessa ma non avrebbe senso parlare di tecnicismi che pochi di noi riuscirebbero a capire.

Grazie per la lettura

GUARDA L'OFFERTA DEL MESE!

DEVI CAMBIARE LA TUA CALDAIA?
NOI TI FACCIAMO UN REGALO!
OTTIENI IL TUO REGALO
SCEGLI IL MEGLIO PER LA TUA CASA